Pubblicata la nuova ISO 9001

E’ arrivata la ISO 9001:2015

La nuova norma è stata pubblicata ieri 23 settembre.

Ora  mettiamoci al lavoro…

Annunci

Approvazione definitiva per la norma EN 16636 sui servizi di Disinfestazione

pest-control1

Finalmente il settore del Pest control viene valorizzato per il suo ruolo cruciale nella gestione degli infestanti.
la norma di impostazione tecnica definisce come da titolo “Requisiti e raccomandazioni per la fornitura dei servizi di disinfestazione”. E’ una norma di carattere tecnico-operativo per specialisti di settore.

E’ stata promossa dalla CEPA, la Confederazione Europea delle Associazioni del Pest Control

questo è il link di riferimento http://www.cepa-europe.org/

Verso la ISO 9001:2015

formiche-a-pesca

Ebbene si!
Il fatidico momento sta per arrivare…. lo staff di L’Enorme di ISO sta lavorando, sta correndo, sta collaborando con amici e clienti per trovare la formula migliore di “spiegare” la norma.
Stiamo erogando corsi e scrivendo Handbook che possano essere utili per le aziende che in autonomia o con il supporto di un consulente vogliano fare il grande passo.. a piccoli passi.

Cercheremo nei prossimi mesi di tenervi al corrente dei passaggi, delle magagne, delle problematiche, ma soprattutto dei risultati che un’azienda può vedere iniziando ad applicare i nuovi requisiti della norma.

Regione Lombardia – Regolamento n. 6 del 22 dicembre 2014 (Disciplina dei servizi di noleggio di autobus con conducente)

La regione Lombardia con il regolamento n° 6 del 22 dicembre 2014 ha modificato la disciplina per il rilascio dell’autorizzazione dei servizi di noleggio di autobus con conducente.

I nuovi requisiti prevedono anche il possesso della certificazione ISO 9001 per le imprese aventi un parco autobus pari o superiore a dieci unità.

Le imprese già titolari di autorizzazione devono presentare istanza alla provincia competente entro il 22 maggio 2015.

Per maggiori informazioni sulle tempistiche e modalità di ottenimento della certificazione potete contattarci direttamente.

NOLEGGIO AUTOBUS CON CONDUCENTE

Caccia al finanziamento!

Come sostenere in un periodo di crisi i costi legati ad una certificazione?

Una modalità è sicuramente quella di trovare il finanziamento giusto e riuscire ad accedervi. La Camera di Commercio e la Regione spesso sostiene e promuove queste iniziative con bandi proposti per provincie, e tra le attività finanziate i sistemi di gestione e le certificazioni spesso sono inclusi.

Le finestre temporali sono spesso ristrette, ma se la nostra azienda ha i giusti requisiti perché non approfittarne?

qui di seguito i link a due bandi che potrebbero fare al caso nostro:

Emilia Romagna

http://bur.regione.emilia-romagna.it/dettaglio-inserzione?i=efa4a7f3fa694c02904870380cc0046b

Padova

http://www.pd.camcom.it/uffici/promozione-innovazione-e-qualita/bandi-2014/innovazione2014.html

La Verifica della Conformità Legislativa

conformità legislativa

conformità legislativa

Quando ci si trova in audit per verificare i Sistemi di Gestione Ambientale o di Sicurezza sul Lavoro, la verifica della Conformità legislativa è uno dei punti più critici. Un campionamento efficace e puntiglioso su questo punto permette di giungere senza inciampi alla fine del processo di audit.

Ma per l’azienda, soprattutto se di piccole dimensioni e senza personale specificatamente dedicato a questo aspetto, la non conformità è dietro l’angolo. Purtroppo altrettanto facile è il nostro errore…

Si cercherà per gradi di sintetizzare nuove normative e aggiornamenti creando dei percorsi di audit, delle tracce, insomma, che ci permetteranno di capire cosa cercare, a chi chiedere, quando aggiornare, come e quanto approfondire a seconda della realtà che si sta auditando.

Spesso ci si imbatte in “checklist” per la conformità legislativa, che ci offrono effettivamente una traccia da seguire. Tuttavia, la “checklist” migliore è quella che ogni consulente o auditor crea da sé, per ottenere un percorso non vincolato e flessibile. L’obiettivo è verificare se all’azienda è sfuggito qualcosa.

La non conformità diventerà, così, un promemoria utile all’azienda, piuttosto che un dato sterile vantaggioso solo per le statistiche degli enti di certificazione.

La differenza principale tra un auditor e un addetto dell’autorità competente è che l’auditor deve verificare che il sistema di gestione sia in grado di allertare e supportare l’azienda nei continui cambi legislativi e nella effettiva applicazione degli stessi. Quindi, in audit si procede col monitorare se il sistema di gestione è sensibile e recettivo, non se l’addetto X ha fatto bene il suo lavoro.

Il Sistema di Gestione deve avere un alto focus sulla valutazione e sul rispetto della Conformità legislativa, sulla valutazione dell’azienda, sull’applicabilità o meno di Decreti Legge, Regolamenti, Circolari ecc.

L’audit è un supporto all’azienda nel controllo incrociato sull’audit di Conformità legislativa, che l’azienda deve effettuare da sola o con il supporto di un buon consulente, al fine di verificare che tutto “sia a norma”.

ISO 27001 – La sicurezza delle Informazioni

Viegas-UserActivityonWikipedia

Perché implementare un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni?

L’informazione è alla base di tutte le organizzazioni e può assumere svariate forme. Le informazioni possono essere stampate, memorizzate elettronicamente, trasmesse mediante posta elettronica o con altri mezzi elettronici o comunicate a voce: è necessario, dunque,  garantirne la riservatezza, l’integrità, la confidenzialità e la disponibilità. L’implementazione di un efficace Sistema di Gestione della Sicurezza delle informazioni consente all’azienda di garantire la protezione dei dati e delle informazioni da minacce di ogni natura.

Perché certificare il proprio Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni?

  • Aumento della fiducia nel contatto con clienti, organizzazioni pubbliche
  • riduzione dei rischi informatici
  • riduzione dei costi grazie ad una maggiore efficienza dei processi e delle operazioni
  • rispetto delle norme legislative e dei regolamenti in vigore
  • attenzione verso la Business Continuity